ANTEPRIMA PROGETTI ASC 2019

Cari Soci e Colleghi,
Venerdì 25 Gennaio si è tenuta la prima riunione del nuovo Direttivo che ha votato per le nuove cariche. È seguito poi un incontro  sui programmi futuri dell’Associazione.

 

 ECCO LE CARICHE DEL NUOVO DIRETTIVO: 

Presidente: Carlo Poggioli

Vice Presidenti: Livia Borgognoni e Lucia Nigri

Segretario: Pasquale Ricciardi

Consiglieri: Bruno Amalfitano, Tiziana Amicuzi, Eva Coen, Anna Lombardi, Fiorenza Cipollone.

Consiglieri Junior: Giuseppe Cannatà, Chiara Russo

Revisori dei conti: Alessandra Di Fiore, Patrizia Barbera

Probiviri: Marta Zani, Sabrina Beretta, Laura Lupi

 

VOGLIAMO PERÒ ORGANIZZARE UN INCONTRO INFORMALE CON TUTTI I SOCI PER LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO DIRETTIVO
(DI CUI FANNO PARTE BEN 6 NEW ENTRIES!), PER CONOSCERE I PROGETTI IN CORSO E FUTURI DELL’ASSOCIAZIONE PER IL 2019, MA SOPRATTUTTO PER STARE UN PO’ INSIEME…
 
CI VEDIAMO
SABATO 16 FEBBRAIO
IN VIA DEL VERANO 39 (SAN LORENZO) Roma
                            
ORE 19.00: PRESENTAZIONE DEL NUOVO DIRETTIVO E DEI PROGETTI ASC PER IL 2019
 E DALLE ORE 21.00 IN POI: CENA – BUFFET IN PIEDI…E A SEGUIRE TANTA MUSICA….

 
SIETE TUTTI PREGATI DI PORTARE QUALCOSA DA MANGIARE O DA BERE..
COORDINAMENTO MENU PRESSO LA NOSTRA SEGRETERIA..


IN ANTEPRIMA I PROGETTI ASC 2019
 
 
 
Stiamo organizzando la nuova sessione di corsi ASC di Scenografia e Costume, che avranno inizio il 18 Marzo fino al 20 Giugno e si terranno nell’attuale sede in quanto la nuova sede non sarà pronta prima di Giugno. Contemporaneamente vorremmo proporre dei corsi di aggiornamento Photoshop (sia per la Scenografia che per i Costumi ) per tutti i nostri soci e per chi è interessato, durante il fine settimana.
 
 
 
Una nostra delegazione sarà presente all’incontro organizzato dalla Direzione Generale per la promozione del Sistema Paese presso il Ministero degli Esteri, il 19 febbraio, per iniziare il coordinamento della Rassegna “Fare Cinema" per la promozione dei Mestieri del Cinema Italiano nel mondo, che quest’anno si svolgerà dal 20 al 26 Maggio.
Come sapete, questa rassegna ha dato lo scorso anno la possibilità a 25 nostri soci (Scenografi, Arredatori e Costumisti) di incontrare un vasto pubblico nei vari Istituti di Cultura e Ambasciate di tutto il mondo per parlare delle nostre professionalità. Chiunque è interessato a partecipare alla rassegna è pregato di dare la sua disponibilità per queste date in segreteria.
 
 
 
Dopo il grande successo dell’evento di Videocittà sono in corso accordi per la realizzazione di nuovi eventi. Attualmente il progetto è in fase di definizione per l’edizione del 2019, abbiamo però già ricevuto proposte congiunte tra gli organizzatori dell’ANICA e l’ASC, tra le quali  si è accennato alla possibilità di aderire ad incontri sulle sessioni di mestieri del cinema collegati a dei film da svolgersi in diverse città italiane.
 
 
 
Ci è stato presentato dall’Istituto Luce il nuovo progetto per la nuova sede ASC che sarà situata ora nella via degli studi degli Scenografi. Uno spazio molto più grande dell’attuale sede, luminoso e bene organizzato, con due aule a norma di legge, un locale per la segreteria, con accesso libero ai disabili. La nuova sede non sarà però pronta prima di giugno, pertanto i nuovi corsi si svolgeranno nella sede attuale. In virtù della collaborazione tra l’ASC e Cinecittà-Istituto Luce (la rassegna Fare Cinema, il riallestimento dei costumi all’interno della mostra “Cinecittà si Mostra” etc.) l’Istituto Luce ci ha confermato la gratuità della sede dell’ASC da Gennaio 2019  e l’accordo varrà sia per la sede attuale che per la nuova.
 
 
 
 Dopo il grande sciopero generale lavoratori troupes iniziato lo scorso 28 novembre, è stata riaperta la trattativa con l’ANICA. Gli incontri stanno avendo una scadenza programmata e calendarizzata. In questi incontri (dove l’ASC è sempre presente con i suoi delegati) si sta portando avanti un tavolo tecnico tra lavoratori e controparte dove si stanno sperimentando delle simulazioni sull’applicazione della nuova piattaforma.
 
 
Lunedì 28 e Martedì 29 Gennaio, in rappresentanza di Artscenico,  (Federazione Europea di Costume e Scenografia, di cui l’ASC è Socio fondatore) la nostra socia Anna Lombardi  e Laurent Tesseyres (ADC - Francia) hanno partecipato al convegno "Jours Fixes", tenutosi a Vienna e organizzato dall’ Associazione Austriaca  EU XXL Film.
Erano presenti rappresentanti di FERA (Federazione Europea dei Registi Cinematografici), IMAGO (Federazione Europea degli Autori della Fotografia) insieme ad altri rappresentanti dei creativi europei nel campo della musica, del montaggio, dei tecnici del Suono oltre che a rappresentanti di Organizzazioni Sindacali e di Associazioni femminili per l’Equità di Genere
.

Per dettagli

Quest’anno è stato approvato dalla Regione Lazio il bando “Mestieri - Work experience di strumenti e metodologie per la valorizzazione delle imprese artigiane e il recupero dei mestieri tradizionali del Lazio” che, dopo quattro anni di co-partecipazione ai bandi presentati assieme alla Cooperativa Sociale FOLIAS attraverso la nostra adesione e partecipazione, che abbiamo finalmente vinto.

La nostra adesione e partecipazione sarà di collaborare agli obiettivi formativi e alle attività progettuali da svolgere.  Il corso a cui abbiamo aderito è quello di “Scenografo cinematografico e audiovisivo”, a tale attività formativa parteciperanno i nostri docenti.
Gli incontri previsti per la definizione del progetto si svolgeranno tra Marzo ed Aprile.

Per dettagli consulta l’allegato n.2

MOSTRA INTERNAZIONALE ASC FINE 2019/2020
 
Da tempo ci siamo dati l’obbiettivo di realizzare il progetto di una grande mostra di Scenografia e Costume ASC in una sede prestigiosa come il Palazzo delle Esposizioni a Roma che possa essere itinerante nelle grandi città Europee.
Vorremmo coinvolgere a livello europeo anche Artscenico per realizzare un evento espositivo a carattere europeo. E’ stato costituito un gruppo di lavoro, che si è già riunito per preparare il progetto definitivo che vi sarà sottoposto appena pronto. Sarà un lavoro molto impegnativo e necessiterà di una lunga preparazione e soprattutto della disponibilità di tanti soci per collaborare alla realizzazione di esso.
 
È in lavorazione il nuovo numero 14 della rivista “Scenografia e Costume” che diventerà europea con il coinvolgimento delle varie associazioni che fanno parte della federazione di Artscenico.
Stiamo aspettando preventivi per capire la fattibilità di inviare la rivista via Internet, e cercare di ottenere abbonamenti in tutto il mondo. La rivista sarà comunque stampata in cartaceo, ma con un numero di copie ridotte dedicate solo ai soci e ai sostenitori.
 
 
 
Abbiamo affrontato tante spese durante lo scorso anno, fra cui L’Almanacco Soci, il sistema di Votazione on-line, la Rivista, gli affitti mensili per la nostra sede, lo stipendio della nostra Segretaria a tempo pieno, i rimborsi spese ai soci che hanno ha collaborato alle varie attività (Videocittà, il riallestimento costumi “Cinecittà si Mostra”etc.) e molte ne dovremo affrontare per il nuovo anno in corso.
Le nostre casse piangono… Anche se siamo arrivati alla quota di 350 iscritti (che ci dà molta più forza, in quanto siamo l’Associazione che conta più iscritti dopo quella dei macchinisti ed elettricisti) c’è bisogno del rinnovo delle quote.
Vorremmo introdurre una nuova regola, ovvero pagare tutti la quota sociale ad inizio anno entro Febbraio 2019, e cercare di eliminare le quote che vanno ad anno solare. Tutto ciò è per regolarizzare il nostro sistema amministrativo, e per non avere troppi scaglionamenti che sono difficili da controllare.
 
Nel caso dei nuovi iscritti, se arrivassero a metà giugno per il primo anno potranno pagare la quota dimezzata per il 2019.
Vorremmo fare inoltre una campagna di recupero iscrizioni inviando e-mail a colleghi che non si sono mai iscritti all’ASC , ai giovani assistenti che si sono introdotti da poco nell’ambito lavorativo etc. (con testo di presentazione dei progetti realizzati e futuri) .
 
Se avete nomi e indirizzi e-mail da suggerire di amici e colleghi non ancora iscritti, siete pregati di mandare i contatti in segreteria, e da lì penseremo ad inviare le e-mail con l’invito ad iscriversi.
 
Per favore, se non l’avete ancora fatto