Cari Soci e Colleghi, 
 
come potrete leggere dai comunicati a seguire, stiamo aspettando una risposta dalla controparte che dovrebbe confermarci un incontro all'Anica il giorno 22 agosto, sospendendo il previsto sciopero unicamente per la data del suddetto incontro (ovvero giovedi 22 ), e convocando un assemblea generale dei lavoratori troupe sabato 24 agosto , per discutere delle proposte della controparte e decidere sulla continuazione o meno sia dello stato di agitazione che dei futuri scioperi.
 
 
La conferma dell'incontro dovrebbe arrivare dalla controparte entro le ore 20 di lunedi 19 agosto.
 

 

logoxascASC

L’Associazione Italiana Scenografi, Costumisti e Arredatori, attiva da 40 anni, aderisce alle analoghe associazioni europee di settore.

different usersASSOCIATI

Consulta le schede informative e i curriculum dei professionisti. Contattali per info o proposte di lavoro.

davidI PREMI

Visita le sezioni dedicate ai premi alla scenografia, al costume ed all'arredamento ufficiali più importanti.

CHE COS'È L'ASC?

E' l'associazione che da 40 anni rappresenta e riunisce Scenografi, Costumisti e Arredatori italiani e i relativi aiuti, assistenti e neo-laureati nelle discipline di competenza.

Fanno parte dell'associazione professionisti pluripremiati e premi Oscar come Piero Tosi, Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo, Gabriella Pescucci, Milena Canoneroe Maurizio Millenotti.

CHE COSA FA L'ASC?

La finalità della Associazione è di tutelare e promuovere la professionalità, il talento e la formazione di Scenografi, Costumisti ed Arredatori. Per perseguire questo obiettivo:

Organizza incontri tra professionisti e ha partecipato alla fondazione di “ARTSCENICO - European Federation for Production and Costume Design" all‘ultimo incontro di Berlino tenutosi dal 9 al 11 Novembre 2018. La nostra associazione, nella persona di Anna Lombardi, ha la vicepresidenza della Federazione.

 Organizza conferenze con professionisti di fama internazionale e mostre inerenti alle relative professioni, come le MASTERCLASS organizzate per Videocittà ( Ex Dogana, Ottobre 2018) e l’ ultima mostra "Gianini e Luzzati - Cinema di Animazione” (Casa del Cinema, Ottobre 2018)

 Collabora con le altre Associazioni dell’Audiovisivo (FIDAC) per realizzare la certificazione professionale della categoria, partecipa ai tavoli di trattativa per l'elaborazione del nuovo Contratto Nazionale dei Lavoratori, partecipa nelle varie sedi istituzionali per ottenere la qualificazione e l’aggiornamento continuo dei propri Associati.

Organizza corsi di Alta Formazione Professionale di Scenografia e Costume tenuti da professionisti affermati
nel settore e collabora con Istituti Formativi.

Pubblica una rivista specializzata in costume e scenografia teatrale, cinematografica e televisiva, anche in lingua
inglese dal titolo "Scenografia e Costume".

Offre la possibilità ai suoi soci di essere inseriti del database del sito ASC e di caricare al suo interno il proprio curriculum e lo showreel.   

Offre ai suoi soci, in possesso della tessera ASC, delle convezioni presso diversi fornitori (centri stampa, negozi di tessuti, mercerie, articoli di belle arti) e in alcuni teatri romani (Teatro Quirino, Teatro Eliseo e Piccolo Eliseo).

Offre la possibilità di consultare uno studio legale specializzato nei problemi connessi al mondo dello spettacolo.

Promuove le trattative per il riconoscimento dei diritti SIAE per le opere di Scenografi, Costumisti e Arredatori.

CHI PUÒ ISCRIVERSI?

Possono iscriversi all’ASC, tutti i Professionisti Scenografi, Costumisti e Arredatori e i loro Assistenti e Aiuti operanti nel Cinema, Teatro, Televisione e Grandi Eventi e tutti i neo-laureati e/o provenienti da Corsi di Formazione nelle discipline di competenza.

COME CI SI ISCRIVE?

La quota annua di iscrizione è di 150 euro per i soci ordinari e di 60 euro per i soci junior,  (pagabile in un'unica rata, in due rate, in tre rate).

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

SPORTELLO A GARANZIA DEL CONSUMATORE

A seguito di quanto previsto dalla legge 4/2013, garanzie attivate a tutela del consumatore) ASC ha attivato uno sportello di riferimento per il consumatore sia esso primario (pubblico finale) che secondario (firmatario dell’ingaggio) ai sensi dell’art. 27-ter del D.lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), al fine di ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi richiesti agli iscritti, nonché segnalare eventuali reclami in caso di contenzioso con i singoli professionisti.

MODULO CONTATTI