Sabato 25 Novembre 2017
utubew facebook twitter google in corsincittacolor image005

A.S.C. news

Report incontro Cappellini per progetto Alta Moda Roma

 ALTA MODA Roma

 

Buon giorno,
oggi ho avuto un incontro, delegato dal presidente e dalla vice presidente  signora Gissi, con un gruppo di lavoro  molto attivo che vorrebbe in accordo con la nostra associazione  promuovere una serie di eventi in occasione di ALTA MODA  Roma di Giugno, per promuovere la creatività e l’artigianalità del “MADE IN ITALY” ma specie del “MADE IN ROME”

 Roma moda come Milano


Il gruppo produce già moda con una distribuzione personale monomarca in vari punti di Roma, completamente fuori dal trend commerciale, ha molti agganci sia strettamente nel settore come nella vasta sponsorizzazione di altre imprese, che non strettamente legate alla moda creativa: vorrebbero, con un nostro gruppo di lavoro, mettere a punto un progetto con una “scaletta”, corredato di foto e disegni, per proporlo agli sponsor.


Non c’è alcuna spesa da affrontare ma forse margini di guadagno per l’associazione.


Per sondare il terreno ho proposto eventualmente una performance come avevamo pensato per la “giornata dello scenografo “...ma è tutto da pensare: ritengono la nostra collaborazione indispensabile  specie per quello che riguarda i COSTUMI  che chiaramente saranno noleggiati. Non sono andata oltre con le proposte e idee perché penso che in questa fase il supporto di costumisti  dell’associazione sia determinante.


Non deve essere una mostra di costumi ma un evento idea che valorizzi la moda creativa con il suo fantastico nello spettacolo.
Cercheremo di avere al più presto un altro incontro propositivo e produttivo per portare avanti il progetto in breve tempo e quantificare dei costi perché la persona competente cerchi sponsorizzazioni...


Il progetto si qualifica come:
ROMA È MODA QUALITÀ ED ECCELLENZA PER DAR VITA, SUL TERRITORIO, AD UNA RETE INTEGRATA TRA IMPRENDITORIA, ARTE E CULTURA.

Cordiali saluti 
Alida Cappellini

Leggi tutto: Report incontro Cappellini per progetto Alta Moda Roma

 

Partecipazione di ASC per Roma città Creativa Unesco.

Logo-Rome-City-Of-Film-1024x507

 

Buongiorno a tutti.
Desidero relazionarvi riguardo alla partecipazione di ASC - Roma città Creativa Unesco.

Come sapete ci è stato chiesto da Fidac di partecipare alla candidatura di "Roma Città creativa Unesco 2016"

Dopo diversi incontri tra noi, nelle persone di Giovanni Licheri e Lorenzo  Baraldi, con il comitato formato da vari Enti, tra cui in primis il Luce,
come ASC abbiamo messo a disposizione degli organizzatori la nostra attività che comprende tutti i numeri delle nostre riviste, i corsi di formazione, i nostri rapporti con le facoltà di architettura e le accademie di belle arti, e tutte le nostre attività svolte in questi anni.

In base alle proposte presentate dal "Comitato", Roma è stata scelta da Unesco come "Città Creativa Unesco 2016" in concorrenza con altre importanti città  d'Europa e del mondo, titolo che Roma avrà per i prossimi  5 anni.

È stato quindi creato il sito "Rome city of film" per ora in evoluzione.
La nostra rivista ha avuto un enorme  gradimento , e ci è stato chiesto di poter utilizzare diverse immagini che in questi anni abbiamo inserito nella Rivista "Scenografia e Costume" partendo dalla rivista n. 1 del 2012 ,sia riguardanti i costumisti che gli scenografi,gli arredatori, gli artigiani che in tutti questi anni hanno generosamente sostenuto la rivista.
Ci siamo resi disponibili a collaborare per eventuali mostre , per corsi di formazioni , per incontri culturali e scambi di collaborazioni.

Il sito  "Rome city of film" è già in rete, potete per ora visionarlo e capire  quanto sia importante a livello di immagine per ASC questa collaborazione, visto che il sito in lingua inglese è un sito internazionale. A breve usciranno le prime immagini che abbiamo loro dato.


Nel frattempo attendiamo di essere chiamati dal comitato per presentare i nostri programmi.

Cordiali saluti,

Giovanni Licheri

Leggi tutto: Partecipazione di ASC per Roma città Creativa Unesco.

 

RELAZIONE ASSEMBLEA FIDAC 11 DICEMBRE 2015


Per molti anni molti professionisti della nostra categoria hanno invocato l’istituzione di un Albo Professionale a tutela delle nostre professionalità e competenze.

Fino ad ora però molti ostacoli burocratici e varie leggi dello Stato rendevano questa pratica impossibile.

La novità è che finalmente esiste una Legge Europea che ci obbliga a procedere ad un processo di “certificazione” attraverso il quale ogni categoria elenca i requisisti minimi perché un professionista possa chiamarsi tale.

Un’ulteriore nuova Legge Italiana stabilisce che le Associazioni Professionali stesse possono diventare organismo certificante. Questa sarebbe la cosa più vicina all’Albo che abbiamo tanto spesso sperato di costituire.

Come stabilito nell’assemblea FIDAC dello scorso 11 Dicembre, per l’ASC, come per le altre Associazioni per il  Cinema, ora il cammino da fare è quello di verificare se il nostro Statuto sia in linea con i dettami del Ministero dello Sviluppo Economico per poter diventare organismo certificante. Questa verifica e successiva messa in regola verrà messa in atto nelle prossime settimane attraverso un legale, noi come ASC abbiamo proposto il nostro che è Annaluce Licheri.

E’ il primo passo ma finalmente si apre una strada per poter regolamentare l’ingresso nella nostra Professione basandoci su stretti criteri professionali.

Altro punto all'ordine del giorno che abbiamo discusso, è che la Fidac non può stare più senza una segreteria attiva e per questo si è deciso che il segretario dell'AIC, Simone Marra, prenderà il posto di Alessandra Andreano da quest'estate dimissionaria, e sara' presente per uno/due volte a settimana nella sede FIDAC per portare avanti queste pratiche condivise da tutti;
in più, ovviamente remunerato dalle associazione che ne faranno richiesta, farà il segretario privato delle associazioni che ancora non hanno o non possono permettersi un segretario fisso.


Terzo ed ultimo punto posto in discussione è stata la nuova legge sul cinema che verrà presentata alla camera all'inizio dell'anno prossimo dalla Senatrice Di Giorgio del PD; visto che quasi tutte le parti in causa del cinema sono andate a parlare con Lei, tranne noi e pochi altri, abbiamo deciso di chiedere un incontro per presentare alcune modifiche o introdurre delle norme che siano adatte e consone agli operatori del settore, ma prima di fare ciò dobbiamo leggerci la Legge per eventuali modifiche / richieste / correzioni  da fare, quindi nei prossimi giorni la FIDAC spedirà a tutte le associazioni la legge in modo tale che i delegati in queste festività abbiano la possibilità di leggerla ed incontrarsi poi all'inizio dell'anno per far convogliare in un unico documento le nostre richieste / correzioni in merito.

Leggi tutto: RELAZIONE ASSEMBLEA FIDAC 11 DICEMBRE 2015

 

Pagina 10 di 32

Prossimi eventi

Sab Nov 25 @08:00 - 08:00
ARTSCENICO 2017 Meeting in Rome
Dom Nov 26 @08:00 - 08:00
ARTSCENICO 2017 Meeting in Rome

Calendario

Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3